Seminari sulle Emozioni

Seminario sullo stato emozionale della TRISTEZZA

L’emozione della tristezza fa sì che il Qi (Energia) non venga distribuito, determinando a volte un blocco della distribuzione. Il prevalere di questo sentimento determina un notevole consumo di energia.

Il ristagno energetico, con il tempo, rischia di instaurare un circolo vizioso dal quale è difficile uscirne. L’individuo triste ha lo sguardo spento ed il viso poco espressivo, ha poca energia, tende a lasciare andare, non ha iniziative ed è come se volesse lasciarsi morire, perde l’istinto di sopravvivenza. Non riesce a vedere un futuro, è estremamente pessimista, tutto diviene pesante, difficile, impossibile.

Programma:

* I meridiani energetici del Grosso intestino (Colon) e del Polmone: cosa sono e dove si trovano nel nostro corpo

* Orientamento dell’energia (Qi) legato al sentimento della Paura.

* La tristezza: come agisce sulle nostre energie?

* Funzioni dei meridiani e relativi squilibri.

* Associazioni fisiche, squilibri fisici, associazioni psicologiche e squilibri psicologici.

* Attività energetica del meridiano nell’ arco delle 24 ore

* Consigli naturali per la gestione dello stato emozionale della Tristezza.

* Esercizi di automassaggio e rilassamento per gestire al meglio lo stato emozionale della Tristezza.

Sede del corso: Alla Sorgente del Benessere. Via Vicenza 11, Bovisio Masciago (MB).

Relatore: Antonio Pisano (Riflessologo ed Operatore Shiatsu)

Costo: 80 Euro

Data: 12 Gennaio 2020

Orario: 9.30 – 18.30

Si consiglia un abbigliamento comodo, di portare un materassino, una coperta ed un cuscino.

Seminario sullo stato emozionale della PREOCCUPAZIONE

E’ un pensiero che gira a vuoto, è un eccesso di preoccupazione, che si impossessa della mente e la blocca. La Rimuginazione blocca e trattiene il Qi, questo stato si manifesta con lo stare sempre in sopra pensiero. Se il pensiero ossessivo dura a lungo, il “soffio” (respiro) è bloccato, si determina un ristagno di Qi.

Negli individui in cui predomina questo sentimento viene meno la capacità sia di utilizzare tutte le conoscenze e le potenzialità di acquisirne altre. Tutto deve essere ripetitivo e sempre uguale, qualsiasi cambiamento di programma crea agitazione, disagio, irrequietezza, l’ideazione è particolarmente lenta. L’atteggiamento mentale è razionale, logico, freddo, le intuizioni e i sentimenti hanno poco spazio, tutto deve essere calcolato minuziosamente, vi è una notevole rigidità mentale e difficoltà a memorizzare, a fare progetti diversi dalle pianificazioni monotone e ripetitive.

Programma:

* I meridiani energetici del Milza-Pancreas e dello Stomaco: cosa sono e dove si trovano nel nostro corpo

* Orientamento dell’energia (Qi) legato ai sentimenti

* La tristezza: come agisce sulle nostre energie?

* Funzioni dei meridiani e relativi squilibri.

* Associazioni fisiche, squilibri fisici, associazioni psicologiche e squilibri psicologici

* Attività energetica del meridiano nell’ arco delle 24 ore

* Consigli naturali per la gestione dello stato emozionale della Preoccupazione.

* Esercizi di automassaggio e rilassamento per gestire al meglio lo stato emozionale della Preoccupazione.

Sede del corso: Alla Sorgente del Benessere. Via Vicenza 11, Bovisio Masciago (MB).

Relatore: Antonio Pisano (Riflessologo ed Operatore Shiatsu)

Costo: 80 Euro

Data: 16 Febbraio 2020

Orario: 9.30 – 18.30

Si consiglia un abbigliamento comodo, di portare un materassino, una coperta ed un cuscino.

Seminario sullo stato emozionale della GIOIA

Il sentimento della gioia permette il fluire armonioso dell’energia (Qi), è lo stato desiderabile in cui vivere.

La gioia è in grado di sbloccare e armonizzare la circolazione del Qi perturbata da altri sentimenti.

L’individuo con una dominanza di gioia è solare, vivace, allegro, vitale e ottimista. Quando siamo felici siamo distratti da tutti gli altri sentimenti, allo stesso tempo desideriamo che la felicità sia presente per sempre, per cui è come se volessimo rimanere “sospesi” in questa situazione il più a lungo possibile.

La gioia, come tutti i sentimenti, può essere nociva se viene vissuta in modo eccessivo e per lungo tempo. In tal caso si determina una lentezza della circolazione dell’energia vitale, che conduce ad un deterioramento dell’attività mentale e spirituale ed a confusione mentale.

Programma:

* I meridiani energetici di Cuore, Intestino tenue, Maestro del Cuore e Triplice Riscaldatore: cosa sono e dove si trovano nel nostro corpo.

* Orientamento dell’energia (Qi) legato al sentimento della Gioia.

* La Gioia: come agisce sulle nostre energie?

* Funzioni dei meridiani e relativi squilibri.

* Associazioni fisiche, squilibri fisici, associazioni psicologiche e squilibri psicologici.

* Attività energetica del meridiano nell’ arco delle 24 ore.

* Consigli naturali per la gestione dello stato emozionale della Gioia.

* Esercizi di automassaggio e rilassamento per gestire al meglio lo stato emozionale della Gioia.

Sede del corso: Alla Sorgente del Benessere. Via Vicenza 11, Bovisio Masciago (MB).

Relatore: Antonio Pisano (Riflessologo ed Operatore Shiatsu)

Costo: 80 Euro

Data: 01 Marzo 2020

Orario: 9.30 – 18.30

Si consiglia un abbigliamento comodo, di portare un materassino, una coperta ed un cuscino.

Seminario sullo stato emozionale della PAURA

Determina una discesa dell’energia verso la parte bassa del corpo, congela e blocca l’energia. La paura fa si che l’individuo si senta inferiore, oppure vittima della società, spesso tende a svolgere ruoli più umili rispetto a quelli che potrebbe rivestire, ha bisogno di essere incoraggiato e sostenuto. Se deve affrontare delle prove, tende sempre a sottrarsi; non si mette in gioco perché, non credendo nelle sue possibilità, teme di essere deluso.

Programma:

* I meridiani energetici di Reni e Vescica: cosa sono e dove si trovano nel nostro corpo.

* Orientamento dell’energia (Qi) legato al sentimento della Paura.

* La Rabbia: come agisce sulle nostre energie?

* Funzioni dei meridiani e relativi squilibri.

* Associazioni fisiche, squilibri fisici, associazioni psicologiche e squilibri psicologici.

* Attività energetica del meridiano nell’ arco delle 24 ore.

* Consigli naturali per la gestione dello stato emozionale della Paura.

* Esercizi di automassaggio e rilassamento per gestire al meglio lo stato emozionale della Paura.

Sede del corso: Alla Sorgente del Benessere. Via Vicenza 11, Bovisio Masciago (MB).

Relatore: Antonio Pisano (Riflessologo ed Operatore Shiatsu)

Costo: 80 Euro

Data: 29 Marzo 2020

Orario: 9.30 – 18.30

Si consiglia un abbigliamento comodo, di portare un materassino, una coperta ed un cuscino.

Seminario sullo stato emozionale della RABBIA

La collera, il furore, la rabbia, lo scatenarsi, lo sforzarsi, sono tutti stati emozionali che se persistenti o molto intensi possono disequilibrare il nostro organismo. La rabbia si contrappone alla paura, è quindi un sentimento che è utile stimolare nelle persone spaventate, per bilanciare il movimento energetico legato alla paura. Gli eccessi legati a questa emozione possono portare l’individuo non solo ad avere i segni fisici della salita del flusso energetico (occhi arrossati, epistassi, cefalee), ma anche sentirsi superiore, presuntuoso, a usare la carica energetica per raggiungere sempre i massimi livelli.

Programma:

* I meridiani energetici del Fegato e Cistifellea: cosa sono e dove si trovano nel nostro corpo.

* Orientamento dell’energia (Qi) legato al sentimento della Rabbia.

* La Rabbia: come agisce sulle nostre energie?

* Funzioni dei meridiani e relativi squilibri.

* Associazioni fisiche, squilibri fisici, associazioni psicologiche e squilibri psicologici

* Attività energetica del meridiano nell’ arco delle 24 ore

* Consigli naturali per la gestione dello stato emozionale della Rabbia.

* Esercizi di automassaggio e rilassamento per gestire al meglio lo stato emozionale della Rabbia.

Sede del corso: Alla Sorgente del Benessere. Via Vicenza 11, Bovisio Masciago (MB).

Relatore: Antonio Pisano (Riflessologo ed Operatore Shiatsu)

Costo: 80 Euro

Data: 10 Maggio 2020

Orario: 9.30 – 18.30

Si consiglia un abbigliamento comodo, di portare un materassino, una coperta ed un cuscino.

Per INFO e PRENOTAZIONI:

Antonio Pisano  
Cell: 349.3661578
E-mail: pisanoantonio@live.it

Lascia un commento